Questo sito utilizza cookie per il funzionamento e la migliore gestione del sito. I cookie tecnici e di analisi statistica sono già stati impostati. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo, acconsenti all’utilizzo di cookie.
Ultime Attività Ritornare a News
30, Nov 2021
Scritte antisemite su negozio a Savona - Liguria

Siamo troppo presi a gridare "fAsCisTa!!11!unouno!!11!" a chiunque mostri una idea diversa dalla nostra quando si parla di temi politici e sociali, che stiamo perdendo di vista il fatto che i veri fascisti ci sono ancora (una lobby nera a caso, ricordate l'inchiesta di FanPage?) e sono dentro CP, FN, FdI e Lega.

La facilità con cui si appioppa a qualcuno tale epiteto, ormai, è conclamata. Esiste proprio una nuova fallacia argomentativa chiamata "redutio ad Hitlerum".
Non ti piace il comunismo? Allora sei fAsCiStA.
Il tuo comunismo non è come il mio? Allora sei fAsCiStA (o rossobruno, che è la stessa cosa)
Non hai ideologie woke\sjw? Allora sei fAsCiStA.
Voti centrodestra o centrosinistra? Allora sei fAsCiStA.
Non ti convinceva il DDL Zan? Allora sei fAsCiStA.
Tratti temi MRA e Antisessisti? Allora sei fAsCiStA.
Hanno dato pure del fAsCiStA a me, che voto Emma Bonino da sempre...

In pratica, qualunque cosa fai o dirai, ci sarà sempre qualcuno che ti darà del fAsCiSTA.

Nel frattempo i veri fascisti continuano a crescere in silenzio, raccolgono nuovi giovani, fanno propaganda sui social, hanno gruppi wzp, telegrame via dicendo.
Ed ora eccoli qua, a ritirare fuori scritte antisemite sui muri e a marchiare i negozi e le porte di casa delle persone di religione\etnia ebraica.

Ovviamente, massima solidarietà per il proprietario del negozio (di cui non ho trovato il nome :( ), e massimo sostegno per tutta la comunità ebraica italiana.


Visualizza su Facebook

Trasforma la tua Pagina Facebook in un Sito, istantaneamente.

Prova ora 12 giorni GRATIS

Nessuna carta di credito richiesta, cancella in qualsiasi momento. pagevamp.com